Come porno influenza le relazioni e la psiche – la ricerca

Per molto tempo si ritiene che la passione eccessiva per i giovani dei film porno influenza negativamente le loro relazioni sessuali e il desiderio di costruire una relazione seria e può anche danneggiare seriamente la loro psiche. Nuovi studi sugli scienziati olandesi dimostrano che non lo è.

In particolare, in un nuovo lavoro scientifico, pubblicato nell’autorevole rivista medica medicina sessuale, il porno non influisce su qualsiasi età, in cui i giovani iniziano a condurre una vita sessuale, quanto sono inclini a relazioni sessuali disordinate.

Lo studio https://allafollia.com/bambino-dea-madre-il-tuo-ruolo-agli-occhi-di-un/ è stato condotto da quattro scienziati olandesi. Hanno intervistato i visitatori ai siti porno, ha studiato la loro esperienza con i rappresentanti del sesso opposto, apprese la frequenza dei contatti sessuali, atteggiamento nei confronti del sesso disordinato e t.D.

Si è scoperto che non ci sono collegamenti diretti tra il porno appassionato e una tendenza alle persone con sesso pericoloso e casuale. Come parte della ricerca, gli specialisti dell’Università di Martin Chalde Copenhagen hanno intervistato 4.600 giovani. Si è scoperto che coloro che visitano più spesso le pornight, non hanno inclinato alla prostituzione, nessun sesso per una notte con un partner casuale. A questo proposito, gli esperti raccomandano legislatori di tutti i paesi di non dare un’importanza eccessiva per i problemi di limitare la diffusione dei contenuti pornografici su Internet.

Nel frattempo, in Europa il porno su Internet cerca regolarmente circa il 90% dei giovani e il 50% delle ragazze di età compresa tra 15 e 25 anni.

Ma non dovresti pensare che Internet in qualche modo abbia influenzato questa statistica, enfatizza la rivista American Time Magazine. Nel 1973, uno studio simile ha scoperto che anche il porno era più che conveniente. Alla 21 anni con lui, l’84% dei ragazzi e il 69% delle ragazze hanno il tempo di significare. 35 anni dopo, le statistiche sono cambiate, ma non radicalmente: ora queste cifre sono il 93% per i ragazzi e il 62% per le ragazze di età inferiore ai 18 anni.

Ad ogni modo, gli esperti sono arrivati ​​alla conclusione che la visione regolare del porno quasi nulla influisce sul comportamento sessuale dei giovani. Inoltre, il livello di tolleranza a "Video proibito" in Europa cominciò improvvisamente a crescere. Gallup Survey nel 2011 ha dimostrato che le persone di mezza età appartengono generalmente al sesso sullo schermo molto più positivo rispetto ai vecchi. Quindi, il porno approva solo il 19% delle persone di età superiore ai 55 anni. Tra coloro che sono da 18 a 34, un po ‘poco più del 40%.